Cos'è una moto?

Cos

Nel 1885, due ingegneri tedeschi - V. Maybach e G. Daimler - inventarono un insolito veicolo chiamato motocicletta. Nella traduzione "moto" significa "ruota mobile( cerchio)".La prima unità a due ruote non era molto simile alla moto che siamo abituati a vedere ora sulle nostre( ma non sulle nostre) strade. Questa incarnazione del genio umano era fatta di legno, anche le ruote non erano di ferro. Sì, e la ruota non era due, ma quattro - due grandi e due piccoli, come una bicicletta "Bunny", e sotto la sella era abbastanza comodamente posizionato 1.5 "cavallo".

Poi, guardando a questo miracolo, i tedeschi di quel tempo riconobbero cosa fosse una motocicletta. E chi allora potrebbe pensare che dopo alcuni 200 anni incompleti la moto sarà trasformata oltre ogni riconoscimento: peserà meno di 100 kg e accelererà fino a una velocità di 100 km / h in meno di 5 secondi.

Storia di

La storia della costruzione di motociclette in diversi paesi si è sviluppata in modi diversi. Giappone e Italia s

i sono concentrati sulla velocità, gli Stati Uniti erano molto apprezzati dagli elicotteri e il marchio Harley-Davidson ne è una vivida conferma. Ma nell'Unione Sovietica, i cittadini amano molto le motociclette con un sidecar, e questo ha una sua spiegazione, comprensibile. Dopotutto, in quel momento la macchina era davvero un lusso, e alcuni "Giove" o "Dnepr-11" con una guida attraverso il cardano potevano competere in abilità cross-country e capacità di carico con "Moskvich".

Pertanto, è abbastanza chiaro che la gloriosa famiglia di motocicli per un certo periodo si divide in diverse categorie, che sono caratterizzate da qualità diverse, beh, e di conseguenza, il prezzo.

Tipi di motocicli

A proposito di ciò che i motocicli sono, puoi giudicare dalle loro caratteristiche tecniche e dall'aspetto.

  • Sportbike( bicicletta sportiva) è una "macchina" che può sciogliere l'asfalto sotto le ruote e superare il passero al decollo. Tali motocicli sono equipaggiati con la tecnologia più recente e sono adattati al massimo alle alte velocità.Ad esempio, in tali motocicli viene preso in prestito molto da un progetto automobilistico: freni a disco, sistema di ammortizzatori di ammortizzatori, gomma speciale. Su una moto di questo tipo il pilota svolge più il ruolo di pilota che pilota - una battuta, 300 km / h!- qui senza casco, non che i capelli gradualmente ingrigiti si separino spontaneamente dalla testa folle, ma non dovrai raderti - la depilazione andrà naturalmente. Chopper
  • .Ma a volte devi guidare una moto abbastanza lontano, e nella posa "gamberetti" - così spesso chiamati cavalieri ad alta velocità - non è molto comodo andare( e se c'è un passeggero dietro!).In generale, non una buona immagine! Pertanto, in questo caso è meglio passare ad un chopper: un atterraggio diretto basso del pilota, un sedile posteriore aggiuntivo( sollevato sopra il triker).Nulla ricorda il classico stile "da motociclista" di guida? Provalo almeno una volta per capire che cos'è un elicottero. Sì, con una tale tecnica è possibile arrivare a Mosca da Chukotka per comprare quaderni all'inizio dell'anno scolastico!
  • Enduro. A volte la strada non si trova sempre su una strada asfaltata e impeccabile - ci sono( e molto spesso) aree in cui manca semplicemente l'asfalto. Ma per l'enduro questo non è mai stato un ostacolo.

Avere una moto del genere può facilmente superare i luoghi più impervi. La presenza di protezioni per le mani, una grande ala anteriore, che impedisce il lancio di sporcizia e un'eccellente sospensione garantiscono movimenti affidabili su terreni accidentati.

Ma, cosa più importante, qual è l'attrazione di tutte le moto - è l'opportunità di staccarsi dal passare del tempo nel senso dell'opportunità di superare il vento e nel godimento della libertà.Anche se per un'ora, anche per un momento.